Vai a sottomenu e altri contenuti

Servizio di assistenza educativa scolastica ed extra-scolastica - PLUS

Data pubblicazione on line: 14/08/2019 Data scadenza: 04/10/2019

Avviso per la presentazione delle domande di accesso al servizio di 'assistenza educativa scolastica ed extra-scolastica Plus'.

Il servizio di assistenza educativa scolastica ed extra-scolastica Plus si prefigge di garantire assistenza educativa specialistica ai minori residenti nel territorio dei 32 Comuni dell'Ambito Ales Terralba in base a quanto previsto dal regolamento approvato dalla Conferenza dei Servizi PLUS Ales-Terralba in data 06.08.2019 e allegato al presente avviso.

REQUISITI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il servizio di assistenza Educativa Specialistica è rivolto a bambini e ragazzi portatori di Bisogni Educativi Speciali frequentanti le scuole per l'infanzia, le scuole primarie e secondarie di primo grado.

In particolare, possono accedere al servizio di assistenza educativa specialistica:

- i bambini e i ragazzi a cui il servizio pubblico territoriale preposto ha certificato una disabilità tale da necessitare un intervento educativo scolastico, in possesso quindi di diagnosi funzionale e certificazione riconosciuta ai sensi della legge 104/92.

- minori per i quali è in corso la valutazione professionale ai fini della diagnosi funzionale da parte del servizio pubblico territoriale di riferimento.

- Minori e ragazzi portatori di Disturbi Evolutivi Specifici (DES) per i quali si ritiene utile un supporto educativo anche nelle ore scolastiche;

- Minori inseriti in famiglie che presentano difficoltà nello svolgimento della funzione genitoriale ed educativa;

- Minori in situazione di svantaggio socio-economico, linguistico, culturale;

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il servizio sociale Territoriale, trasmetterà all'Ufficio di Piano Plus Ales Terralba la richiesta di accesso al servizio (allegato A) alla quale andrà allegato:

- Copia della Scheda di valutazione multidimensionale (allegato B) debitamente compilata a cura del servizio sociale di riferimento;

- Copia del documento di identità in corso di validità del richiedente.

Tutte le domande dovranno essere inviate tramite PEC all'indirizzo protocollo@pec.comune.mogoro.or.it entro e non oltre VENERDI' 4 Ottobre alle ore 14.00.

Tutte le domande inviate tramite mail o con ogni altro mezzo non verranno prese in considerazione.

Esaminate le richieste di accesso pervenute si procederà a stilare una graduatoria.

Il posizionamento in graduatoria delle domande verrà stabilito in base al punteggio effettivamente raggiunto nella scheda di valutazione multidimensionale (allegato B).

Accederanno al servizio gli utenti che si trovino in una posizione utile nella graduatoria sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Per i minori posizionati utilmente in graduatoria verrà emesso un buono di servizio a favore della ditta scelta in cui verrà comunicato il monte ore totale, il nome del minore, il Paese di residenza e il numero del referente per il nucleo familiare.

Lo stesso buono verrà inviato alla ditta e al Servizio sociale Comunale, quest'ultimo dovrà poi contattare la ditta e la famiglia per la definizione del PEI entro 30 giorni dall'attivazione del servizio.

Per informazioni e chiarimenti:

Referente del servizio educativo A.S. Veronica Nocco

Plus Ales-Terralba C/o Ufficio di Piano Comune Mogoro

Tel. 0783/296381 Mail: ufficioplus@comune.mogoro.or.it

La responsabile del Servizio

Maria Teresa Peis

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Avviso Formato pdf 314 kb
Regolamento Formato pdf 436 kb
Richiesta di accesso Formato pdf 338 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: AREA SOCIO CULTURALE
Referente: Giorgia Artizzu
Indirizzo: Via Is Tellaias 6, 09090 Baressa (OR)
Telefono: 0783930049  
Fax: 0783930118  
Email: servizisociali@comune.baressa.or.it
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto